Tra il 1965 e il 1975 Maj Sjöwall e Per Wahlöö scrivono una serie di dieci romanzi dando vita a un nuovo genere, il “poliziesco procedurale”, e aprendo la strada all’ormai  celebre e prolifico filone dei gialli scandinavi.

I due scrittori, compagni anche nella vita, riescono a conciliare, con grande abilità, storie e personaggi ben costruiti con intenzioni di carattere politico e di denuncia sociale.

I libri di Sjöwall e Wahlöö contengono, infatti, una critica forte  – ma non irritante o noiosa – alla società neocapitalistica svedese di quegli anni.

Intendiamoci bene. Non vi sto suggerendo questi libri per fare propaganda o proporre un’analisi socio-politica del pensiero di questi due autori, non avendo nemmeno le competenze necessarie per poterlo fare, per altro.

Mi sembra giusto, però, sottolineare questo elemento di denuncia sociale che è centrale in tutti i romanzi della serie e che si ritrova in modo più o meno velato, anche in altri gialli di tradizione scandinava.

Seppur fondamentale, quest’aspetto non impedisce a Sjöwall e Wahlöö di concepire romanzi interessanti anche dal punto di vista letterario. I personaggi sono ben delineati e scandagliati in profondità. La storia delle indagini s’intreccia con le vicende personali di Martin Beck e degli altri componenti della squadra e, allo stesso tempo, si mescola alle vite complesse e difficili di vittime e attori dei delitti.

Non cercate in questa serie la continua tensione da thriller. Piacerà, piuttosto, a chi ama seguire lo svolgersi progressivo d’indagini e storie e non disdegna l’osservazione attenta di aspetti psicologici e sociali.

***

I dieci romanzi di Maj Sjöwall e Per Wahlöö sono oggi tutti pubblicati da Sellerio, singolarmente o suddivisi in tre volumi.

I primi casi di Martin Beck raccoglie i tre libri che aprono la serie:

Roseanna

L’uomo che andò in fumo

L’uomo al balcone

In Martin Beck indaga a Stoccolma troviamo altre tre indagini:

Il poliziotto che ride

L’autopompa fantasma

Omicidio al Savoy

Il terzo volume Ultimi casi per Martin Beck comprende, invece, gli ultimi quattro romanzi:

L’uomo sul tetto

La camera chiusa

Un assassino di troppo

Terroristi

Buona lettura!

Annunci